Adidas e la scarpa del futuro in 3D

Adidas ha presentato la scarpa da running del futuro, con Futurecraft 3D. What? Please, what does it mean?!? Mmm, vediamo di capire di che cosa si tratta.

Si tratta di una scarpa per correre con una particolare intersuola, stampata in 3D, che può essere adattata alle esigenze personali di ammortizzazione del piede.

Beh, andiamo per gradi…

Immaginate di entrare in un negozio Adidas, of course, correte brevemente su un tapis roulant e ottenete all’istante una scarpa per correre stampata in 3D, questa è l’ambizione dell’intersuola Adidas stampata in 3D. Realizzare un’intersuola flessibile e completamente traspirante, modellata sulle impronte dell’atleta, con la forma esatta e i punti di pressione perfettamente corrispondenti, per garantire agli atleti il massimo delle prestazioni. Abbinata alle tecnologie esistenti di data sourcing e footscan, offre delle opportunità uniche per un adattamento personalizzato e immediato in negozio.

Sentiamo le parole di Eric Liedtke, membro dell’Adidas Group Executive Board responsabile per i Global Brands.

«Futurecraft 3D è un prototipo e una dichiarazione d’intenti. Abbiamo utilizzato in modo completamente nuovo una combinazione fra materiale e processi produttivi unica nel suo genere. La nostra intersuola stampata in 3D non solo ci permette di realizzare una grande scarpa da running, ma anche di utilizzare i dati delle prestazioni per consentire un’esperienza veramente su misura soddisfacendo le esigenze di ogni atleta», ha dichiarato Eric Liedtke, membro dell’Adidas Group Executive Board responsabile per i Global Brands.

Il direttore creativo Paul Gaudio  cosa dice?

«Futurecraft è il nostro laboratorio sperimentale creativo. È il modo in cui ogni giorno sfidiamo noi stessi esplorando i limiti del nostro mestiere. Sperimentando materiali e processi innovativi portando ciò che è familiare nel futuro. Coniugando le qualità della lavorazione artigianale e della prototipazione con il potenziale illimitato delle nuove tecnologie produttive. Futurecraft è minimalista – rapido, incontaminato e reale – è il nostro approccio alla progettazione», ha dichiarato Paul Gaudio, direttore creativo di adidas.

Futurecraft 3D, spiega il brand tedesco, è resa possibile da una partnership open source con il leader europeo specializzato nella stampa 3D (in Europa), una società di nome Materialise.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *