Focaccia semi integrale all’uva fragola

focaccia semi integrale all'uva fragola by Running Post.jpg

Ecco la mia focaccia semi integrale all’uva fragola!

 

Ingredienti

  • 150 gr di farina 0
  • 350 di farina tipo 2
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 800 gr di uva fragola
  • 280 ml di acqua
  • 5 cucchiai di olio evo
  • un cucchiaio di zucchero di canna integrale

 

 

 

 

Procedimento

Mescoliamo le due farine e aggiungiamo l’acqua e il lievito di birra sciolto in una tazzina d’acqua tiepida.

Impastiamo e lasciamo riposare per 3 ore in forno, con la sola luce accesa.

Trascorso il tempo unisci 4 cucchiai l’olio all’impasto e impasta nuovamente.

Taglia in due parti la pasta e stendi la prima parte  su una teglia oliata se necessario (io ho usato quella in alluminio e non serve), aggiungi metà dell’uva pulita dagli acini e lavata. Quindi stendi una seconda sfoglia di pasta e adagiala sopra il primo strato di pasta, aggiungi la restante uva.

In una ciotola mescola un cucchiaio d’olio evo insieme a un cucchiaio di zucchero integrale di canna e spennella il tutto sull’ultimo strato della focaccia.

Inforna a 180 gradi per 50 minuti.

Lascia raffreddare e servila tiepida. E la focaccia all’uva fragola è pronta!

La puoi gustare a colazione o dopo l’allenamento. O quando preferisci. Io ad esempio oggi ho pranzato con una mega fetta di questa “quasi” pizza dolce.

 

Fai attenzione ai semi perché sono piuttosto duri; puoi toglierli (li vedrai, non temere) o decidere di mangiare tutto in un boccone. Tieni conto che  nei semi e nella buccia si trovano i polifenoli e i flavonoidi che ci proteggono il cuore, quindi… 

 

Focaccia all'uva fragola - www.runningpost.it

Gli ingredienti principali per realizzare la focaccia all’uva fragola

 

Focaccia all'uva fragola - www.runningpost.it

Doppia sfoglia di pasta semi integrale spennellata con olio evo e zucchero di canna integrale

 

focaccia semi integrale all'uva fragola by Running Post.jpg

focaccia semi integrale all’uva fragola by Running Post.jpg

 

Fotografie di Tommaso Gallini

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Running Post

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *