adidas 4DFWD: le scarpe da running progettate con la stampa 3D

adidas 4DFWD - www.runningpost.it

Noi runner siamo fortunati perché non abbiamo bisogno di molto per praticare il nostro sport preferito: pantaloncini o leggings (a seconda della stagione), maglietta, una strada, e? Scarpe da running! Le scarpe, già,  per me rappresentano da sempre la parte più importante dell’equipaggiamento, perché devono sostenermi e supportarmi durante i tanti (o pochi) chilometri che decido di percorrere ogni giorno.  E allora impariamo a sceglierle con cura.

A tal proposito vi preesnto una scarpa innovativa, realizzata totalmente con una stampante. Possibile?!? La tecnologia, si sa, fa passi da gigante, e questi passi bisogna saperli cogliere. E adidas lo ha fatto! Con  adidas 4DFWD, con la rivoluzionaria intersuola realizzata con stampa 3D, progettata per potenziare il movimento del runner.

4DFWD adidas - www.runningpost.it

 

L’INTERSUOLA IN LATTICE

Adidas, da oltre quattro anni, sta sviluppando la tecnologia dell’intersuola in lattice 4D, in partnership con Carbon. Combinando i dati sugli atleti e la tecnologia Digital Light SynthesisTM di Carbon per la produzione di intersuole stampate in 3D ad alta precisione, la scarpa 4D di adidas è tra le prime al mondo a utilizzare questa tecnologia che mette a punto le intersuole in base a schemi specifici di movimento, in modo che i runner possano beneficiare di prestazioni della massima accuratezza a ogni passo.

 

Più “ECONOMICA” LA NOSTRA CORSA

La nuova intersuola in lattice adidas 4DFWD è stata realizzata per il 39% in biomateriale, e si presenta come una fitta rete a forma di farfalla, appositamente codificata per esercitare una compressione in avanti a seguito dell’impatto verticale.

Rispetto alla generazione precedente di intersuole 4D, adidas 4DFWD genera una quantità di movimento in avanti tre volte superiore sotto un carico verticale. Di conseguenza, la forza frenante sperimentata dall’atleta durante la corsa si riduce in media del 15%, in quanto l’intersuola reindirizza queste forze di impatto verticali convertendole in movimento orizzontale in avanti, offrendo un’economia di corsa comparabile a quelle delle intersuole Ultraboost in condizioni di laboratorio.

4DFWD adidas - www.runningpost.it

 


NULLA è LASCIATO AL CASO MA è FRUTTO DI STUDI E TEST SPECIFICI

adidas 4DFWD è stata testata attraverso una serie di procedure di test biomeccaniche presso l’Università di Calgary, che ha analizzato aree specifiche come il movimento in avanti, la forza frenante e l’economia di corsa. Il concept è stato anche ampiamente testato tra runner in tutto il mondo attraverso un team di sviluppo locale in Germania e un gruppo accuratamente selezionato di running di alto livello in tutti gli Stati Uniti. Sono state inoltre condotte prove di percezione cognitiva all’avanguardia presso l’Università statale dell’Arizona.

L’intersuola adidas 4DFWD è completata da una nuova tomaia PRIMEKNIT parzialmente realizzata in poliestere riciclato, che dà ai runner una suola leggerissima di qualità superiore, che racchiude il piede in un design a calza senza cuciture. Un design molto caro ad adidas che lo ripropone nei diversi modelli e anche molto comodo in quanto fascia il piede senza stringerlo, facendo sentire il piede un tutt’uno con la scarpa.

 

DISPONIBILE IN TRE VARIANTI E DAL 1 LUGLIO LA SERIE SPECIALE TOKYO COLLECTION

adidas 4DFWD sarà prossimamente disponibile in tre varianti cromatiche specifiche, tra cui una serie speciale Tokyo Collection, che sarà la scarpa da podio principale degli atleti presenti a Tokyo la prossima estate. Lanciata inizialmente nella variante cromatica Core Black e Solar Red, adidas 4DFWD sarà disponibile nell’app adidas.

La variante cromatica Tokyo Collection sarà disponibile dal 1° luglio, prima del lancio a livello mondiale a partire dal 12 agosto.

 

In collaborazione con adidas