Terza uscita per Let’s Run! Sulle Mura di Ferrara

gruppo Let's Run!

14 gradi, pioggia (sottile, per fortuna), pozzanghere, fango. Altro?!? Direi che può bastare. Ma noi di Let’s Run! c’eravamo, non tutte ma un buon numero era presente (vi ho contate anche se non ve ne siete accorte).

Alle ore 8.15 eravamo già alla Casa del Boia, più coperte del solito, ma del resto era davvero freddo.

Ci siamo divise in due gruppi e siamo partite. Laura Fogli ha guidato il team delle esordienti che ha alternato alcuni minuti di camminata ad altri di corsa a un ritmo più sostenuto, facendo un percorso di circa 4 chilometri che si è snodato sulle antiche Mura di Ferrara, la nostra palestra a cielo aperto, sempre “disponibile”.

Il Yong, la sottoscritta e Giorgia abbiamo accompagnato il gruppo delle runners perché era numeroso e, lo ammetto, le mie gambe avevano voglia di spingere un pochino. Con noi c’erano anche papà Fabio (è lui che mi ha fatto ammalare di corsa visto che già all’età di 5-6 anni mi faceva correre le mini podistiche), e poi Tommy, mio marito (tennista, per un giorno convertito al running) e mamma Carmen (brava! Non sei mancata una volta).

Abbiamo corso quasi sei chilometri (sotto potete vedere la traccia del percorso), aggiungendo dei lavori in salita (sì, sulle Mura abbiamo anche le salite). Abbiamo scelto la “rampa” più lunga e dolce percorrendola tre volte a un ritmo più veloce, mentre il Bengio ci immortalava facendo attenzione a non bagnare la macchina fotografica.

Perché pioveva, eccome se pioveva. Ma la cosa più bella è stato sentire qualcuna di voi dire: “Irene, è stupendo correre con la pioggia e sporcarsi di fango, c’è più soddisfazione”. Beh, questo vorrei, che il meteo avverso non diventasse una scusa per non uscire, ma che il cattivo o il bel tempo ci accompagnasse nei nostri allenamenti (certo se la pioggia è battente o c’è il temporale, meglio attendere e posticipare).

E poi, ci pensate? In 45 minuti abbiamo fatto tutto. Ero piena di energia e alle 9.30 ero già sotto la doccia bollente. Niente male.

Ragazze ci vediamo sabato prossimo. E ricordatevi che non sarà l’ultima uscita perché io, Il Yong e anche Laura quando potrà, continueremo a correre tutti i sabati, alle ore 8.30. Naturalmente vi terrò aggiornata perché organizzerò alcune uscite particolari (in location inusuali), invitando delle special guests.

Foto credits di Pierluigi Benini