Gelato all’anguria, sano e veloce, senza gelatiera

gelato all'anguria by Running Post

Gelato all’anguria, sano e veloce, senza gelatiera.

 

Oggi vi mostro il mio gelato fatto con l’anguria e poco altro. Non contiene lattosio, glutine e non ha zuccheri aggiunti, se non quelli naturalmente presenti nella frutta.

 

Io ho usato la mini anguria Cuoredolce perché è molto dolce ed essendo del peso massimo di 1,3 – 1,5 kg è facile da trasportare e da tagliare.

 

Ingredienti

 

  • 750 gr di polpa di Anguria
  • ½ lattina di latte di cocco, circa 150 ml
  • facoltativi 3 cucchiai di sciroppo d’agave

 

 

Procedimento

 

Taglia a metà l’anguria, togli tutti i semi e fai dei quadrati. Frulla i quadrati in un frullatore, quindi mescola il succo con il latte di cocco e lo sciroppo d’agave (facoltativo).

Riponi il composto in un contenitore rettangolare che metterai a riposare in freezer per circa 8 ore.

Trascorso il tempo togli la vaschetta dal freezer e taglia a pezzi grossolani il composto congelato.

Metti i pezzettini ottenuti in un mixer, oppure fai come me e usa un frullatore a immersione (quello normale per i frullati non va bene, anche se ha le lame per il ghiaccio).

Otterrai un composto omogeneo e cremoso.

A questo punto sei pronto per servire il tuo gelato all’anguria; se lo vuoi più sodo basta che tu lo rimetta per 15 minuti in freezer.

Una volta trascorso il tempo, toglilo dal freezer e fai delle palline di gelato aiutandoti con il dosatore e decora con delle foglioline di menta, che aggiungeranno un tocco di colore e freschezza.

Sentirai la bontà infinita di questo gelato all’anguria a misura di sportivo!

 

Fammi sapere se la ricetta ti è piaciuta e se la replichi ricordati di taggarmi così a mia volta ti posso condividere. Il tag è #runningpostfood

 

Se vuoi vedere il video con tutto il procedimento vai sul mio IGTV e su Instagram @running.post

 

La mini anguria Curoredolce e gli altri ingredienti: latte di cocco in lattina e lo sciroppo d’agave (facoltativo)

 

 

Il composto che ho ricavato da circa 750 gr di anguria a cui ho aggiunto il latte di cocco.

 

 

gelato anguria - www.runningpost.it

Ho tagliato il composto ghiacciato a pezzettoni e l’ho frullato con un frullatore a immersione, ma potete usare anche un mixer se lo avete a casa

 

 

gelato anguria - www.runningpost.it

 

 

gelato anguria - www.runningpost.it

Il momento più bello, quello della creazione di tante palline a cui poi potrete aggiungere qualche foglia di menta fresca (io ho usato quelle del mio minuscolo giardino)

 

 

gelato anguria - www.runningpost.it

 

 

gelato anguria - www.runningpost.it

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Running Post

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *