Crema di anacardi

IMG_0217

Ecco una ricetta facilissima che ho visto su Wu Haus, che richiede davvero poco tempo per la preparazione.
Si tratta di una crema fatta con gli anacardi naturali (non tostati e non salati), un frutto proveniente da una pianta originaria del Brasile. Le sue proprietà sono molteplici; il frutto secco infatti è ricco di acidi grassi insaturi e ha proprietà antiossidanti.
Io li adoro ma non sempre riesco a trovarli naturali (in Italia), così ho approfittato della permanenza australiana dove sono reperibili in qualsiasi supermercato.

Crema di anacardi

Ingredienti

• 1 tazza di anacardi naturali (circa 200 grammi)
• 1 tazza d’acqua
• 1 limone
• 2-4 cucchiai di olio d’oliva extravergine
• 1 spicchio d’aglio
• sale
• pepe

Mettete ammollo gli anacardi tutta la notte e riponeteli in frigo.
Il giorno seguente scolate l’acqua e frullateli; aggiungete lo spicchio d’aglio, l’olio, il limone spremuto, il sale e il pepe (quanto basta).
Otterrete una mousse densa che potrete servire con il pinzimonio.
La mia ha accompagnato rapanelli, carote, finocchi e cetrioli australiani, quelli con la buccia spessa che non si toglie ma si mangia.
Delicata ma molto sostanziosa… Fate attenzione perché un cucchiaio tira l’altro e le calorie lieviteranno!

 

IMG_0239