Bottoni di riso

Ecco i Bottoni di riso di Elisa Invernizzi, un’amica e runner da circa un anno… Di sé dice: “donna di mare, di montagna e lettrice oltre confine. Di professione ufficio stampa”.

Se come me adorate i biscotti, non perdetevi questa semplice ma gustosa ricetta.

Ingredienti (per 10/15 biscotti)

  • 150 gr di farina integrale
  • 100 gr di farina di riso (consiglio quella dell’azienda gli Aironi)
  • 80 ml di olio di girasole o di olio extravergine di oliva ( il sapore risulta più forte )
  • 50 ml di acqua naturale a temperatura ambiente
  • mezza bustina di lievito non vanigliato
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere

Per preparare la frolla, unite prima tutti gli ingredienti in polvere setacciandoli, ossia la farina integrale, quella di riso, lo zucchero, il lievito e la cannella, e poi aggiungere a filo l’olio e l’acqua.

Una volta mescolati tutti gli ingredienti, cercando di formare una palla omogenea e il più possibile compatta, ricopritela con uno strato di pellicola trasparente e poi riponetela in frigo per 20 minuti circa.

Trascorso il tempo, stendete la frolla su un piano cosparso di farina di riso e, grazie all’uso di apposite formine, realizzate i biscotti. Tendo sempre ad usare forme tonde, affinché la cottura sia omogenea e il biscotto sia caratterizzato da una croccantezza all’esterno e morbidezza al centro. Personalmente non amo i biscotti troppo sottili, li preferisco alti 1 cm!

Sistemate i biscotti su una teglia foderata di carta da forno e cuoceteli per circa 15 minuti in forno precedentemente riscaldato a 170°/ 180°.

Amo gustarli al mattino a colazione, magari con un cucchiaino di marmellata di albicocche, senza zucchero.

#RunningTip: la cannella si sposa benissimo con il sapore di una tazzina di caffè!

 

3 Comments

  • Marta ha detto:

    Li faccio sicuramente! Ma se non ho la farina di riso, posso usare quella di farro o di ceci? 🙂

  • Irene Righetti ha detto:

    Ciao Marta, chiedo a Elisa e ti dico 😉

  • Irene Righetti ha detto:

    “mai provati con altre farine, in ogni caso tra le due direi farina di farro. Di certo la farina di riso è più “leggera” ma anche l’indice glicemico più alto rispetto a quella di farro. Se non erro siamo al doppio addirittura. Direi che quindi sarebbe meglio la farina di farro se siamo iper attenti alla linea. Non dimentichiamo che la farina di riso è adatta ai celiaci però!” Questa la risposta di Elisa 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *