5 consigli per chi fa le ore piccole

Ci siamo, è il 31 dicembre, ovvero il 365° giorno del calendario gregoriano o più semplicemente l’ultimo dell’Anno.

Dunque feste, cene, concerti nelle piazze più belle d’Italia… E a mezzanotte si festeggia e inevitabilmente si fa più tardi del solito.

Come tornare in forma in fretta?

1 – Fai dei risciacqui sul viso con dell’acqua molto fredda e, per attenuare gonfiori e occhiaie, appoggia due cucchiaini ghiacciati sulle palpebre (prima ovviamente devi averli messi nel freezer), oppure metti due bustine di camomilla che avrai strizzato e messo in frigo per almeno un quarto d’ora. Spesso però questo rimedio non è sufficiente e allora passa al consiglio successivo.

2 – Personalmente prima di fare colazione faccio una breve passeggiata dell’isolato, il freddo sul viso mi sveglia e tonifica, e il sangue torna a circolare veloce nelle gambe.

3 – Mangia leggero dando la precedenza a frutta e verdura. Evita il sale, la carne (ha tempi di digestione molto lunghi) e i cibi con un elevato indice glicemico (come riso soffiato, quindi occhio a non mangiarli a colazione, zucchero ovviamente, patatine fritte in sacchetto, ecc.). Puoi iniziare con una spremuta d’arancia fresca, a cui ti consiglio di aggiungere la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio che agisce neutralizzando gli acidi.

4 – Cerca di bere tanto, almeno due litri d’acqua; non devi andare al lavoro e puoi permetterti di fare più soste al bagno. L’acqua ci depura, idrata e non ha calorie.

5 – Tempo di corsetta. Esci a correre (per una volta non fissare appuntamenti), vai quando ti è più comodo, a passo tranquillo, e goditi questa corsa speciale del primo giorno del 2016. 5-6 km saranno sufficienti per farti smaltire la stanchezza.